Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:
stop

 
Connetti
Utente:

Password:



Attualità

Appalti, intesa antimafia tra Prefetture abruzzesi e Anas

Protocollo di intesa tra le quattro Prefetture abruzzesi e l'Anas per prevenire tentativi di interferenze illecite e infiltrazione della criminalità organizzata negli appalti.

IlCapoluogo.it
giovedì 17 settembre 2015 17:01

Protocollo di intesa antimafia tra le quattro Prefetture abruzzesi e l'Anas per prevenire tentativi di interferenze illecite e infiltrazione della criminalità organizzata negli appalti. E' stato sottoscritto oggi, presso la Prefettura dell'Aquila.



Dà attuazione alle direttive del ministero dell'Interno e del Comitato di coordinamento per l'alta sorveglianza delle grandi opere (Ccasgo), non solo per il contrasto al fenomeno delle infiltrazioni criminali nei cantieri, ma anche ai tentativi di corruzione secondo le Direttive dell'Autorità Nazionale Anticorruzione.

Dal punto di vista delle attività di controllo, all'Anas viene affidata la competenza a segnalare criticità o anomalie. Anche per la filiera del calcestruzzo saranno avviate stringenti procedure di controllo e di verifica dei materiali impiegati.

Torna alla Home