Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:
stop

 
Connetti
Utente:

Password:



L'Aquila

San Gregorio, parco giochi 'fagocitato' dalle erbacce

La denuncia di Assocasa Ugl. «L'amministrazione ha deciso di abbandonare il quartiere al proprio destino, colpendo famiglie con disagi e non risparmiando neanche l'infanzia».

IlCapoluogo.it
sabato 19 settembre 2015 18:11

Parco giochi di San Gregorio, alle porte del capoluogo abruzzese, sommerso dalle erbacce. La segnalazione arriva da Franco Marulli di Assocasa Ugl.



«I bambini - sottolinea Marulli - sono costretti a non poter giocare nel loro parco giochi, abbandonato nell'incuria e nel degrado. Succede anche questo nelle case comunali di San Gregorio: ormai l'amministrazione attiva ha deciso di abbandonare un intero quartiere al proprio destino, colpendo famiglie con disagi sociali e non risparmiando neanche l'infanzia. Riteniamo questo atteggiamento non degno per una società civile».

Torna alla Home