Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:
stop

 
Connetti
Utente:

Password:



L'Aquila

Chef aquilana tra le 'Donne d'Abruzzo' premiate a Pescara

Importante riconoscimento per Nadia Moscardi. «Dedicato alle donne che si dividono tra la fatica della quotidianità e il desiderio di esprimere la proprio creatività».

IlCapoluogo.it
domenica 20 settembre 2015 11:59

Anche Nadia Moscardi, la chef di Elodia e di Gusto, tra le "Donne d'Abruzzo" premiate nella mattinata di ieri a Pescara, in occasione dell'evento "Donne che lavorano", organizzato dall'associazione storico culturale "Ambasciatori della Fame".

Nel corso della manifestazione - organizzata proprio nell'anniversario della morte di 12 giovani donne avvenuta il 19 settembre del 1882, probabilmente a causa di una fuga di gas, in una filanda di Alba in Piemonte - sono state premiate donne che «hanno avuto il merito, accompagnato dalla necessaria fortuna, di sapersi realizzare e che con sensibilità offriranno la loro notorietà in favore di altre donne meno fortunate».

Nadia si è detta onorata del riconoscimento, che ha voluto dedicare alle sue conterranee e «a tutte quelle donne, in generale, che con sacrificio e grande forza d'animo sostengono famiglie, si dividono tra dovere, fatica ed espressione della proprio creatività».



Accanto alla chef, hanno ritirato il premio anche la senatrice Stefania Pezzopane; Nicoletta Verì, già consigliere regionale; l'imprenditrice Stefania Pepe; Nicoletta Di Gregorio, scrittrice ed editrice; Diana Mazzone, scrittrice.

Torna alla Home