Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:
stop

 
Connetti
Utente:

Password:



Cronaca

Tenta furto con pitbull al seguito, arrestato

Ragazzo di 26 anni arrestato e posto ai domiciliari in attesa del processo per direttissima. Complice fuggito in bicicletta. Il cane è stato affidato alla madre del giovane.

IlCapoluogo.it
domenica 20 settembre 2015 12:20

Con un complice e un pitbull al seguito si è introdotto in un'agenzia immobiliare di Pescara, ma è stato bloccato da un residente nello stabile mentre stava per portare via due computer e poi arrestato da agenti della Volante, con l'accusa di rapina impropria in concorso.

Il complice è fuggito in bicicletta. Lui, un 26enne, è stato arrestato e posto ai domiciliari, in attesa del processo per direttissima domani in Tribunale, a Pescara. Il cane è stato affidato alla madre del giovane.

Torna alla Home