Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:
stop

 
Connetti
Utente:

Password:



Marsica

A Milano batte il cuore del Fucino

I 'Tesori dell'ex Lago' in programma a Milano a Casa Abruzzo. Nel quartiere Brera, dal 2 al 7 ottobre, prende vita la Marsica. Un omaggio alle vittime dei terremoti.

Desk 2
martedì 29 settembre 2015 12:00

Si svolta nella sala consiliare del Comune di Avezzano la conferenza stampa di presentazione della mostra e del calendario della manifestazione "Tesori dell'ex Lago" in programma a Milano a Casa Abruzzo, nel quartiere Brera, dal 2 al 7 ottobre prossimi.
L'evento, organizzato dal Consiglio regionale d'Abruzzo, dal Comune di Avezzano e dall'Istituzione per il Centenario del terremoto della Marsica, prevede una serie di incontri con istituzioni ed enti della Lombardia, con gli abruzzesi a Milano e con gli studenti universitari negli atenei di Milano.

Inoltre vi saranno seminari sulla storia, la cultura e l'economia del Fucino e della Marsica. Infine, ci saranno una serie di degustazioni di prodotti tipici marsicani e gli sbandieratori della "Giostra cavalleresca di Sulmona".



La mostra sul terremoto della Marsica vuole essere un omaggio alle vittime dei terremoti di ieri e di oggi e di quei i marsicani, che segnati dal lutto, seppero risalire la china con coraggio e che ricostruirono le loro vite, le loro case e il loro futuro.

Un lungo viaggio della memoria di una comunità che si è sempre distinta per operosità e fierezza e che con le sue aziende agricole si sta facendo conoscere in tutta Italia e in occasione dell'Expo è intenzionata a fare il definitivo salto di qualità.

Alla conferenza stampa erano presenti l'assessore alla cultura Fabrizio Amatilli, il consigliere dell'Istituzione per il Centenario del Terremoto Flavia de Sanctis; il direttore della stessa Istituzione Sergio Natalia e per il Consiglio Regionale Gino Milano e il dirigente Claudio Paciotti.

Torna alla Home

Torna alla Home Targato Az