Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:
stop

 
Connetti
Utente:

Password:



Marsica

Interporto Avezzano, il sindaco lo vuole entro il 2015

Il sindaco di Avezzano scrive a D'Alfonso. Sollecita iter per apertura dell'Interporto entro il 2015. «Il territorio non può aspettare. Bisogna cogliere quest'occasione di rilancio».

Desk 2
mercoledì 30 settembre 2015 15:26

Il sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio con una nota indirizzata al presidente della Regione Abruzzo, Luciano D'Alfonso sollecita l'iter per l'apertura dell'interporto entro il 2015.

«Il territorio non può aspettare ancora - ha dichiarato il sindaco - è necessario un segnale concreto e un piano mirato che vada verso l'attivazione del centro di smistamento, strategico per la nostra area. Ho scritto a D'Alfonso - spiega il primo cittadino - per chiedere l'istituzione di un tavolo operativo nel quale l'Amministrazione regionale insieme al Comune di Avezzano, alla Provincia dell'Aquila, coinvolgendo anche la Protezione Civile e la Croce Rossa che attualmente occupano lo stabile, individuino insieme il percorso amministrativo che punti all'attivazione del centro entro la fine dell'anno, considerato che i lavori sono stati ultimati».

«L'interporto è un'infrastruttura importante per la ripresa della Marsica, che avrebbe un riflesso positivo per l'intero Abruzzo, possibile sede della Borsa merci e dell'Ufficio dogana al preminente servizio della filiera agroalimentare fucense».


«Un'occasione unica di rilancio del nostro territorio che deve essere colta, senza ulteriori attese», commenta infine il sindaco di Avezzano.

Torna alla Home

Torna alla Home Targato Az